Pannelli solari sopra i tetti degli edifici comunali

SASSARI. Arrivano i pannelli solari per l’alimentazione energetica diverse scuole ed altri edifici comunali. Nei giorni scorsi la Giunta guidata dal sindaco, Nicola Sanna, ha dato il via libera all’i...

SASSARI. Arrivano i pannelli solari per l’alimentazione energetica diverse scuole ed altri edifici comunali.

Nei giorni scorsi la Giunta guidata dal sindaco, Nicola Sanna, ha dato il via libera all’installazione di impianti fotovoltaici sui tetti di quattro edifici scolastici e della sede del settore Politiche ambientali.

Ognuno dei cinque impianti di pannelli solari che saranno collocati sulle coperture dei palazzi di proprietà del Comune erogherà energia elettrica pari a 19,20 kiloWattora per una potenza complessiva di 100 kW che serviranno per rendere autosufficienti gli edifici e far risparmiare all’amministrazione i soldi della bolletta.

I cinque progetti approvati dalla Giunta comunale su proposta dell’assessore all’Ambiente, Gianni Carbini, offrono un ulteriore vantaggio al Comune: Palazzo ducale non sborserà un solo centesimo per l’installazione degli impianti fotovoltaici. A realizzare gli impianti, a proprie spese, sarà la società Ese Nurra srl. Tutto questo in virtù di una convenzione siglata fra i privati e l’amministrazione comunale, con la quale alla Ese Nurra è stato concessa l’autorizzazione a installare un miniparco eolico con tre aerogeneratori in località San Osanneddu, nel territorio del Comune di Sassari. In base a un preciso decreto ministeriale, questo genere di autorizzazioni prevedono misure di compensazione e riequilibrio ambientale e territoriale, a carico dei privati che ottengono le concessioni, e a vantaggio dei Comuni che le rilasciano.

L’intero costo per l’installazione dei pannelli solari sui cinque edifici pubblici individuati sarà quindi sostenuto dalla Ese Nurra srl.

I quattro istituti scolastici scelti dall’amministrazione comunale per ospitare gli impianti fotovoltaici sono distribuiti su tutto il territorio. I pannelli solari ricopriranno i tetti della scuola primaria di via Padre Luca, a Caniga, della scuola elementare di via Porcellana, dell’istituto primario di via Berlinguer, e quelli del terzo circolo didattico di via Baldedda, nel quartiere Monte Rosello. Gli interventi rientrano in un più ampio programma del Comune di Sassari, studiato per dotare gli edifici pubblici di sistemi energetici sostenibili dal punto di vista ambientale.

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes