sassari
cronaca

Gita in barca all’Asinara, francese nei guai

PORTO TORRES - Gita proibita in barca nel cuore dell’Area marina protetta dell’Asinara. La Guardia costiera di Porto Torres ha denunciato un cittadino francese, comandante della imbarcazione. Quando...


05 giugno 2017


PORTO TORRES - Gita proibita in barca nel cuore dell’Area marina protetta dell’Asinara. La Guardia costiera di Porto Torres ha denunciato un cittadino francese, comandante della imbarcazione. Quando è stata avvistata durante un pattugliamento, la barca di venti metri battente bandiera francese aveva dato fondo all’ancora nel tratto di mare davanti a Cala Sant’Andrea, area di riserva integrale dove è assolutamente vietato non solo ancorarsi o navigare, ma qualsiasi altra attività, compresa la balneazione. È stata scortata sino al porto di Stintino per gli accertamenti e gli atti di polizia giudiziaria. Denunciato alla Procura della Repubblica di Sassari, il comandante è accusato di aver violato i rigorosi divieti di navigazione e ancoraggio all’interno del sito marino protetto.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.