La Nuova Sardegna

Sassari

Thiesi 

Venti tecnici dell’agroalimentare si diplomano all’ItsTagss

THIESI. Si è svolta nei giorni scorsi a Thiesi la prima cerimonia di consegna dei diplomi del corso dell’Its Tagss – Filiera Agroalimentare sostenibile della Sardegna – per tecnico superiore...

19 ottobre 2018
2 MINUTI DI LETTURA





THIESI. Si è svolta nei giorni scorsi a Thiesi la prima cerimonia di consegna dei diplomi del corso dell’Its Tagss – Filiera Agroalimentare sostenibile della Sardegna – per tecnico superiore responsabile delle produzioni e delle trasformazioni agrarie, agroalimentari e Agroindustriali. Hanno partecipato il Comune di Thiesi con il sindaca Gianfranco Soletta e il presidente della Fondazione Its, Giommaria Pinna, insieme con Pasquale Tanda, per il pastificio Tanda&Spada.

«Sono orgoglioso del traguardo raggiunto dai nostri ragazzi – dice il sindaco Soletta. Il Comune di Thiesi è partner della Fondazione insieme alla F.lli Pinna S.p.a e alla Tanda& Spada. Il presidente è il nostro compaesano Giommaria Pinna e, con Pasquale Tanda faccio parte del comitato di indirizzo. Ho creduto molto in questo progetto perché sono convinto dell’importanza fondamentale della formazione professionale per il mondo del lavoro».

Quest’anno si sono diplomati i primi corsisti, venti in tutto, ed è stato un notevole risultato sia per l’istituto che per i ragazzi. Che hanno vissuto un’esperienza importante, in un settore come è quello dell’agroalimentare nel quale potranno trovare opportunità di lavoro. Il comparto sta conoscendo una crescita nell’isola e se il mercato continuerà ad espandersi i giovani potranno sfruttare le occasioni che offre.

Le lezioni sono state frequentate con entusiasmo e partecipazione da parte dei ragazzi. Tra i neodiplomati ci sono anche due ragazze di Thiesi, Daniela Loriga ed Elisabetta Deiana, che si sono distinte ottenendo eccellenti risultati. «Faccio i miei più cari auguri quindi a Daniela e Elisabetta e a tutti i corsisti», prosegue Soletta.

A breve ripartirà un nuovo corso e l’augurio del sindaco è quello di un buon inizio scolastico allo staff, al consiglio, ai docenti e soprattutto ai ragazzi affinché possano ottenere brillanti risultati come chi li ha preceduti.

L’invito che viene rivolto ai giovani dai dirigenti dell’Its Tagss e dal primo cittadino è quello «di destare l’interesse verso la partecipazione a questo percorso scolastico e professionale. L’istituto offre, allo stato attuale, un’ottima preparazione sia scientifica che pratica grazie alla proficua collaborazione delle imprese».

Daniela Deriu

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 12: 18,4 per cento

Le nostre iniziative