Controlli e strade chiuse per l’arrivo di Mattarella

Domattina la visita del presidente all’Ateneo e al monumento della “Sassari” Liberate dalle auto fin da oggi le aree di piazza Università e piazza Castello

SASSARI. Strade e piazze libere dalle auto, controlli a tappeto di tutte le forze dell’ordine, Digos al lavoro da giorni per spulciare nomi e facce, e massima allerta per possibili manifestazioni legate a vertenze del territorio che potrebbero essere messe in piedi all’ultimo momento nei due snodi “caldi” in cui il presidente, domani mattina, sarà a contatto con la folla: l’arrivo al piazzale dell’università e la presenza all’inaugurazione del monumento della Brigata Sassari in piazza Castello.

Niente di difficilmente gestibile comunque per l’impeccabile servizio d’ordine messo in piedi dal Quirinale insieme al tavolo provinciale dell’ordine e della sicurezza, coordinato dalla prefetta D’Alessandro, con il coinvolgimento di tutte le forze dell’ordine presenti in città.

Per agevolarne il compito già a partire da stasera ci saranno modifiche alla viabilità e alla sosta in alcune zone della città, e modifiche anche alla sosta e alla percorrenza di alcune linee Atp.

Eccole: dalle 19 di oggi alle 15 di lunedì è istituito il divieto di fermata in corso Margherita di Savoia, tra via Torre Tonda e largo Porta Nuova, in largo Porta Nuova, in piazza Università e sulle aree di piazza Castello, dove indicato.

Lunedì a partire dalle 7 e fino alle 15 stesso divieto in via Cagliari, tra via Cavour e viale Umberto I e accesso vietato a largo Porta Nuova (con l’eccezione per i veicoli che intendono svoltare in via Dell’Arcivescovado), a piazza Università e a via Università da piazza Azuni e da tutte le traverse.

Domani dalle 10.30 alle 11.15, è vietata la sosta dei veicoli (in particolare dei mezzi Atp) in via Tavolara; saranno inoltre chiuse al traffico via San Paolo, tra via Predda Niedda e via Madonna della Mercede, durante la visita del Presidente al cimitero comunale.

Restando ai mezzi Atp ci sono possibili deviazioni delle linee PS, MP e MA durante la visita del presidente al cimitero monumentale a causa della chiusura al traffico temporanea di Via San Paolo, nel tratto compreso fra via Predda Niedda e via Madonna della Mercede.

Le linee PS, MP e MA in direzione viale Porto Torres manterranno il percorso regolare fino a via Predda Niedda, proseguiranno quindi fino alla rotatoria in corrispondenza della centrale del latte per successivamente immettersi nelle strade 19-18-21 e riprendere quindi il percorso regolare in viale Porto Torres.



WsStaticBoxes WsStaticBoxes