Si allarga il comitato “salva Rimedio”

Anche il gruppo Cavalieri Ozieri ha aderito. Prossima riunione il 6 marzo

OZIERI. Prosegue il lavoro del comitato dei Volontari del Rimedio, creatosi nelle scorse settimane con l’obiettivo di portare nuove energie nell’organizzazione della festa manna di settembre cominciando con le prime iniziative di autofinanziamento.

I primi gruppi e singoli che hanno aderito all’iniziativa - nata da un appello della società religiosa supportato dall’amministrazione comunale - si sono riuniti nuovamente venerdì sera e hanno gettato le base delle future iniziative. Si inizierà subito con la scelta dei premi e la vendita dei biglietti della sottoscrizione (una sorta di lotteria) che ogni anno la società promuove per finanziare la festa, argomento che sarà discusso nella prossima riunione in programma venerdì prossimo 6 marzo alle 20 nella sede sociale in via Quintino Sella 1 (fianco chiesa santa Lucia). Altra iniziativa già avviata sarà quella della vendita delle uova di pasqua sempre con l’obiettivo dell’autofinanziamento, e anche quest’anno a produrle sarà la rinomata pasticceria ozierese Artigiani del Dolce Peano. Nella riunione di venerdì sono stati trattati anche altri argomenti, a cominciare dalla proposta di aggiungere altre iniziative a quelle che la società promuove ogni anno (come la sagra della cipolla, la gara canora Ozieri In...canto novità dello scorso anno, che sono state riconfermate) e le idee sono fioccate sia dai parte dei giovani sia da parte degli amici dell’associazione San Leonardo, che ha confermato la propria disponibilità a collaborare. Si sono aggiunti anche i ragazzi del Gruppo Cavalieri Ozieri, il che fa ben sperare per il ritorno della sfilata dei cavalli nella processione della domenica. (b.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes