sassari
cronaca

Coronavirus, un incentivo per i turisti che vengono in Sardegna

La sottosegretaria Alessandra Todde parla del nuovo decreto. «Non abbiamo dimenticato i sardi. Metano? No ai pregiudizi»


06 giugno 2022 Giuseppe Centore


SASSARI. «Il governo non si è dimenticato dei sardi. Chi ha lavorato con un contratto stagionale nel turismo riceverà col prossimo decreto un sussidio che in parte coprirà i mancati salari. E con l’incentivo a far le vacanze in Italia che proporremo subito, l’isola, se sarà covid-free, sarà avvantaggiata». Alessandra Todde è da otto mesi sottosegretaria allo Sviluppo Economico e anticipa i contenuti del decreto che sarà varato nelle prossime ore. Con lei abbiamo parlato di crisi, strutturali e contingenti, e di politica, con un cenno al futuro industriale ed energetico dell’isola. E chi si aspettava una Todde capace solo di dire no, rimarrà deluso.

Articolo completo e altri servizi nel giornale in edicola e nella sua versione digitale

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.