Nuovi calcoli per l’Imu e la Tasi, i primi versamenti entro il 16 giugno

OZIERI. Nuovi calcoli per l’imposta comunale sugli immobili Imu. In base alle nuove disposizioni da quest’anno l’Imu comprende anche la tariffa sui servizi Tasi, che è stata di fatto abolita,...

OZIERI. Nuovi calcoli per l’imposta comunale sugli immobili Imu. In base alle nuove disposizioni da quest’anno l’Imu comprende anche la tariffa sui servizi Tasi, che è stata di fatto abolita, pertanto i Comuni dovranno rimodularla, e lo faranno entro la fine dell’anno dopo la redazione del bilancio di previsione. Entro il 16 giugno, viene comunque richiesta la prima rata, che è forfettaria: i contribuenti dovranno versare come acconto una cifra pari alla metà di quanto versato lo scorso anno per Imu e Tasi sommate. Il versamento dovrà essere fatto utilizzando il codice di riferimento Imu. Il saldo, ovvero il conguaglio, dovrà essere versato a fine anno, con scadenza il 16 dicembre, sulla base delle aliquote per il 2020 che saranno calcolate per tempo dal Comune e verranno pubblicate nel sito del dipartimento delle Finanze del Mef. Per ulteriori informazioni sulla nuova Imu è disponibile il personale dell’ufficio Tributi che si può interpellare inviando una mail a ufficio.ici@comune.ozieri.ss.it. (b.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes