Il mercatino torna a casa dopo una grande estate

A fine mese Campagna Amica lascerà piazza della Renaredda: «Abbiamo lavorato benissimo»

PORTO TORRES. A fine settembre dovrebbe ritornare nella sua ubicazione tradizionale, piazza Sabelli, nel rione di San Gavino. In piazza dell’Onda, alla Renaredda, però, le cose per il mercatino di Campagna Amica della Coldiretti in questi mesi estivi sono andate piuttosto bene.

Grazie anche al meteo clemente durante tutta la stagione, i venditori sono rimasti soddisfatti. «È stata un'esperienza molto positiva, a esclusione di una sola giornata particolarmente ventosa abbiamo lavorato tutti bene» spiega la responsabile di Campagna Amica nord Sardegna Lucia Oggiano. In effetti il martedì mattina la “macchia gialla” degli stand in piazza della Renaredda regala ulteriore vivacità alla splendida vista sul mare, oltre a proporre prodotti genuini. La novità dello spostamento, a partire dallo scorso maggio, è stata perciò accolta positivamente da venditori ed acquirenti. «In questi mesi abbiamo raggiunto anche le venticinque postazioni, a San Gavino di solito sono una ventina – rivela Lucia Oggiano –. Abbiamo visto anche diversi turisti tra gli acquirenti, seppure non nello stesso numero degli anni passati ovviamente». Nel confronto con quella del mercatino tradizionale a San Gavino, la clientela è cresciuta: «abbiamo acquisito nuovi clienti – spiega ancora Lucia Oggiano – ma quella di San Gavino è rimasta fidelizzata. Inoltre, abbiamo continuato a consegnare la spesa a domicilio, specie ai clienti anziani impossibilitati a spostarsi». Con il prevedibile sopraggiungere di un clima meno felice, considerando quanto Piazza della Renaredda sia esposta ai venti, il mercatino si dovrebbe spostare nella sua ubicazione storica, più protetta.

Emanuele Fancellu

WsStaticBoxes WsStaticBoxes