A Bulzi la perfetta imperfezione

Bulzi. É stata inaugurata nella giornata di ieri negli spazi del Bul.Ce.I. (Centro Informazione Bulzi) e resterà visitabile sino al 16 ottobre (dal martedì al venerdì, dalle 15 alle 19) la mostra d‘ar...

Bulzi. É stata inaugurata nella giornata di ieri negli spazi del Bul.Ce.I. (Centro Informazione Bulzi) e resterà visitabile sino al 16 ottobre (dal martedì al venerdì, dalle 15 alle 19) la mostra d‘arte “Perfetta imperfezione” di Miriam Prosperi e Marco Borghi. L’iniziativa è della cooperativa Simbranos e del Comune di Bulzi che hanno voluto mettere a disposizione gli spazi del centro a questa coppia di artisti emiliani che hanno scelto di vivere in Sardegna, dove trovano forti ispirazioni per la loro attività artistica. I due artisti infatti da qualche anno vivono a Sedini, il paese che è divenuto in qualche modo la loro seconda patria e vi trascorrono dei lunghi periodi dell’anno. A Sedini, il paese a cui sono ormai profondamente legati (hanno diverse volte omaggiato il Comune con alcuni loro lavori) hanno allestito il loro laboratorio, restaurando un’antica grotta-cantina scavata nella roccia, proprio nel cuore del centro storico. (m.t.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes