È morto l’uomo ferito in piazza

Chiaramonti: Domenico Seu, 79 anni, era stato travolto da due travi cadute dal palco della festa

CHIARAMONTI. Non ce l’ha fatta a sopravvivere alle gravi ferite il pensionato di Chiaramonti trasportato d’urgenza all’ospedale di Sassari lunedì: Domenico Seu, 79 anni, è morto al Santissima Annunziata dove i medici fino all’ultimo hanno cercato di salvargli la vita. I danni riportati nell’assurdo incidente avvenuto nella piazza principale del paese erano però troppo gravi e l’uomo si è spento ieri pomeriggio. La famiglia ha dato l’autorizzazione all’espianto degli organi, mentre la data del funerale ancora non è stata comunicata.

Adesso potrebbe anche esserci l’intervento della magistratura, visto che le circostanze dell’incidente sono ancora tutte da chiarire e potrebbero anche essere ravvisate responsabilità su diversi fronti. L’uomo è stato colpito da alcune travi precipitate dal palco allestito in piazza in vista dei festeggiamenti di San matteo Apostolo, patrono del paese, che cadono il 20 e il 21 di settembre. Lo scorso anno la festa era stata annullata a causa del covid e quest’anno sarebbe dovuta ritornare con un ricco programma, ma è stata nuovamente annullata a causa dell’incidente. Lunedì pomeriggio Domenico Seu si trovava nei pressi del palco, che è stato urtato da un camion del Comune che procedeva lungo la stretta via. Una botta fortissima che ha fatto traballare la struttura (pare che il palco sia avanzato di quasi un metro) e fatto cadere alcune travi sulla strada. Due di queste sono finite in testa al pensionato, che si è accasciato a terra sbattendo anche il capo sull’asfalto. Le sue condizioni sono apparse subito molto gravi ed è stato richiesto l’intervento del 118. La centrale operativa ha attivato la postazione più vicina, quella dell’Associazione Chiaramonti Martis Soccorso. Valutate le condizioni del ferito, però, è stato deciso di operare con l’elisoccorso per un trasporto più rapido verso l’ospedale “Santissima Annunziata” di Sassari. L’elicottero è atterrato nel campo sportivo del paese dove il ferito è arrivato a bordo dell’ambulanza. Domenico Seu è arrivato a Sassari in condizioni gravissime e nel tardo pomeriggio è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico alla testa. I medici si erano riservati la prognosi ma la situazione nel corso delle ore è precipitata e ieri la notizia del decesso. Notizia che ha suscitato un grande cordoglio in paese, dove il pensionato, ex dipendente del caseificio di Fumera, vedovo da qualche anno, viveva insieme alle figlie Giustina e Adriana; aveva anche un figlio, Gianni, che è l’attuale presidente della Pro loco di Chiaramonti.

Se la dinamica dell’incidente è chiara, vanno ancora accertate le circostanze che lo hanno provocato. Il palco era stato infatti montato in una posizione diversa rispetto agli anni precedenti, riducendo la sede stradale. Il camion che ha provocato l’incidente, che serviva il cantiere della scgià comunque passato più volte senza danni la mattina, mentre pare che un pullman avesse avuto difficoltà. Il palco, per giunta, è stato smontato frettolosamente ed questo impedirà che possa essere effettuata una perizia che invece sarebbe stata opportuna.(cr.sas.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes