Via alle manutenzioni nella pista ciclabile

Il manto sconnesso tra le due chiesette di Balai verrà ripristinato in attesa della riqualificazione totale

PORTO TORRES. L’ufficio tecnico comunale ha affidato alla ditta Mmt, con sede legale a Sassari, i lavori di manutenzione della pista ciclabile per un importo complessivo di 14mila e 274 euro.

Gli interventi sono previsti nei tratti più critici della pavimentazione del fondo stradale tra le due chiesette di Balai vicino e lontano. In questi mesi sono infatti pervenute all’amministrazione diverse segnalazioni e richieste di risarcimento danni da parte di ciclisti e pedoni, dovute alla presenza di numerose buche in vari tratti della pista.

Dopo i solleciti dei cittadini di tutte le età all Comune, cominciati già da qualche anno, l’ufficio Manutenzioni ha provveduto ad effettuare un sopralluogo lungo il tratto della ciclabile che costeggia il litorale di Balai. E ha constatato la necessità di intervenire tempestivamente nei punti maggiormente compromessi, al fine di salvaguardare la pubblica incolumità delle persone che in tutti i mesi dell’anno si trovano a passeggiare o correre nel circuito realizzato tra le due chiesette a picco sul mare.

Non disponendo lo stesso ufficio di mezzi e personale specializzato per effettuare gli interventi, inoltre, si è proceduto allora a richiedere diversi preventivi alle ditte specializzate prima di affidare i lavori. Tra i punti che presentano più criticità ci sono le salite che si affacciano sul Ponte, il tratto nella zona dello Scoglio Ricco e quello vicino alla spiaggia di Balai. Quello dell’amministrazione comunale è comunque un intervento provvisorio, seppur importante, in attesa che anche i due progetti sul potenziamento delle piste ciclabili della Rete metropolitana e dell’Arst arrivino alla fase finale. Finanziamenti che consentirebbero di riqualificare completamente il percorso tra le due chiesette di Balai e di costruire la nuova pista su una corsia della ex strada provinciale. (g.m.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes