Se la letteratura è a misura di bambino

Riparte il festival Morroculas: oggi a Cheremule, poi a Bonnanaro e Pattada

BORUTTA. Riparte il dinamico “Festival della letteratura per bambini e ragazzi” Morròculas, organizzato dall’Associazione Culturale Andàla Noa di Borutta. La manifestazione, scandita in quattro incontri in altrettanti paesi, Banari, Bonnanaro, Cheremule e Pattada, richiama simbolicamente il termine sardo “Morròcula”, tradotto la trottola, ossia il giocattolo, diffuso in tutto il mondo e solitamente fatto di legno duro, a forma conica con una punta di ferro ad una estremità. Il Festival si rivolge, infatti, a un pubblico di bambini e ragazzi dai 6 agli 11 anni e prevede alcuni momenti formativi e di approfondimento rivolti a un pubblico adulto.

Interamente dedicato alla promozione del libro di qualità, il festival è caratterizzato da reading, presentazioni di libri, laboratori, conferenze, momenti di formazione per insegnanti ed educatori e spettacoli che abbiano come tema centrale libri, lettura, riflessioni educative. La prima parte di ogni incontro è dedicata alla presentazione di un libro per bambini/ragazzi, a seguire alcuni esperti terranno un laboratorio ludico-didattico riservato ai bambini e, per concludere Lorenzo Braina terrà una conferenza educativa a cui potranno prendere parte insegnanti, genitori, educatori, assistenti sociali, operatori sociali, ludotecari e tutti gli interessati all’argomento.

Morroculas sarà ospite a Cheremule, oggi dalle ore 17 nel Centro Culturale “Spanedda” ci sarà il Reading e incontro con l’autore del libro “La paura ha sempre un biscotto in tasca”, Franca Falchi, dialogherà con l’autrice la giornalista Daniela Piras; alle ore 18 “Officina creativa”: “Manipoliamo”, laboratorio di manipolazione e creazione di un animale con l’uso della plastilina, a cura della plastilinista Monica Tronci; a seguire la Conferenza educativa tenuta da Lorenzo Braina.

Venerdì 29 ottobre a Bonnanaro, nel centro sociale dalle ore 17 si terrà un Reading e incontro con l’autore del libro “Le strane avventure di Archeocòsi”, Eleonora Cattogno (esperta in didattica museale), dialogherà con l’autrice la giornalista Daniela Piras. Alle ore 18 nella Biblioteca Comunale: “Officina Creativa”, laboratorio “Nel mondo di Rodari”, letture e giochi creativi a cura dell’Associazione culturale “Càmpana de runda”; alle ore 18 nel Centro Sociale: Conferenza educativa tenuta da Lorenzo Braina a Bonnanaro, venerdì 29 ottobre 2021 e si concluderà a Pattada, sabato 30 ottobre 2021.

Daniela Deriu

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes