La Nuova Sardegna

Sassari

Solidarietà

Natale per tutti, torna la raccolta doni della polizia locale di Sassari


	La consegna dei doni da parte della polizia locale in occasione del Natale 2022
La consegna dei doni da parte della polizia locale in occasione del Natale 2022

I giocattoli saranno regalati a centinaia di bambini durante le festività

07 novembre 2023
2 MINUTI DI LETTURA





Sassari Il Natale si avvicina e la polizia locale di Sassari, dopo il successo dello scorso anno, rinnova la raccolta di giocattoli che saranno poi donati nel corso di una giornata di solidarietà. Una iniziativa che, nel 2022, aveva reso felici più di 300 bambini.

Chiunque lo desideri potrà portare i giochi nuovi al front office del comando di via Carlo Felice 8, da mercoledì 8 novembre a lunedì 11 dicembre, dalle 9 alle 13. Si accettano giochi di società, costruzioni, palloni, bambole, biciclette (queste anche di seconda mano se ben tenute). «Ogni gioco potrà diventare un dono per un bambino o una bambina che magari non ci spera neanche più, nonostante le richieste fatte nella classica letterina a Babbo Natale» spiegano dal Comune.

L’operazione “Natale per tutti” è organizzata e fortemente voluta dal comando della polizia locale e in particolare dal comandante Gianni Serra e da alcuni agenti che ogni giorno, tutto l’anno, nel tempo libero assemblano le biciclette da donare a bambine e bambini ospiti di comunità, raccolgono doni da consegnare alle famiglie che ne hanno necessità e ascoltano le esigenze di chi si avvicina loro per chiedere un aiuto.

«Persone, prima ancora che agenti – proseguono dal Comune -, che lavorano ogni giorno nei quartieri cittadini, che si fermano a parlare e a confrontarsi con gli abitanti della zona. Un modo per cogliere, silenziosamente e con estremo tatto, anche le esigenze di chi magari ha delle necessità e non ha il coraggio di chiedere aiuto».

Per informazioni è possibile contattare la centrale operativa al numero 079.279115. Allo stesso modo, chi ha bisogno di aiuto, di qualsiasi tipo, può rivolgersi alla stazione di piazza Castello, dove troverà personale formato anche per l’ascolto. Lo scorso anno, grazie alla sensibilità di privati cittadini e di tante aziende sassaresi, sono stati raccolti centinaia di giochi nuovi consegnati alla vigilia di Natale ad altrettanti bambini, individuati da parrocchie e realtà che operano nel territorio.

In Primo Piano
L’allarme

Grosso incendio tra Riola Sardo e San Vero Milis: a fuoco terreni da pascolo e macchia mediterranea

Video

Impianti fotovoltaici in Sardegna: varata la norma che stabilisce i limiti nelle installazioni per i prossimi 18 mesi

Le nostre iniziative