La Nuova Sardegna

Sassari

L’evento

Wine&Life 2023, a Sassari tre giorni dedicati al vino

Wine&Life 2023, a Sassari tre giorni dedicati al vino

La quarta edizione del Salone Vinicolo Mediterraneo Wine&Life si svolgerà il 17, 18 e 19 novembre

08 novembre 2023
4 MINUTI DI LETTURA





Sassari Saranno tre giorni dedicati al vino di qualità, con circa 50 cantine distribuite su tutta la Sardegna ed una rappresentanza di produttori da Veneto, Toscana, Puglia, Sicilia e Abruzzo. Presenti anche quest’anno alcune aziende vinicole direttamente dalla Francia e dalla Corsica.

In tutto oltre 300 etichette dei migliori vini italiani e dell’area mediterranea che gravita intorno all’Isola. Un’edizione di Wine&Life, questa quarta, caratterizzata da tante novità. Non solo vino, ma anche buon cibo. È stata allestita infatti una ricchissima area food con pietanze caratteristiche della tradizione Sarda. Sono 10 i ristoratori provenienti da ogni parte dell’isola che hanno già aderito a Wine&Life 2023.

A presentare l’iniziativa, oggi mercoledì 8 a Palazzo Ducale, le assessore alle Attività Produttive e alla Cultura  Alessandra Corda e Laura Useri e l'assessore allo Sviluppo turistico Niccolò Lucchi Clemente, Giuseppe Testaverde, presidente dell’Associazione di Promozione Sociale Wine&Life e i rappresentanti della Camera di Commercio e della Promocamera, Danilo Spano e Francesco Carboni.

Tra le novità di questa quarta edizione del Salone Vinicolo. Anzitutto la location. Visto il successo e i grandi numeri registrati nel 2022, sia a livello di cantine che di pubblico, l’appuntamento di degustazione del Salone Vinicolo Wine&Life 2023, divenuto ormai il main event della manifestazione, si svolgerà nei locali della Promocamera di Sassari, a Predda Niedda. Lungo tutto l’arco della giornata di domenica 19 novembre, a partire dalle 10, i visitatori avranno l’occasione per provare alcuni dei migliori vini della Sardegna in abbinamento ai cibi preparati con ingredienti di qualità proposti dai ristoratori dell’area food.

A disposizione degli amanti del vino ci saranno migliaia di kit composti da calice in vetro, tasca a tracolla e fiches di degustazione. Inoltre, quest’anno sarà possibile acquistare le bottiglie direttamente presso lo stand delle cantine. Nelle prime due giornate del weekend il grande protagonista sarà il centro di Sassari. Non sarà infatti spezzato il forte legame che ha caratterizzato la manifestazione ed il cuore pulsante della città sin dalla prima edizione.

Le giornate di venerdì 17 e sabato 18 novembre saranno interamente dedicate alle vie del centro cittadino grazie alla sinergia tra Comune di Sassari, esercenti, ristoratori ed alla Pinacoteca nazionale. Saranno proposti menù a tema nei bar e nei ristoranti aderenti, oltre al consueto appuntamento con l’aperitivo nelle “Botteghe Storiche” che gravitano nell’area compresa tra piazza d’Italia, l’Emiciclo e piazza Tola. Si tratta di una formula ormai collaudata per Wine&Life che ha lo scopo di coinvolgere gli esercenti, le istituzioni e soprattutto i cittadini che nel fine settimana frequentano il centro di Sassari. L’appuntamento è realizzato con il contributo del Comune di Sassari, che anche quest’anno ha tenuto particolarmente a mantenere un forte legame tra Wine&Life ed il nucleo storico di Sassari, insieme alle attività produttive che animano le vie più note della città. Il sabato sarà caratterizzato da una delle novità di questa quarta edizione: il legame tra vino e cultura.

Il pomeriggio, dalle 16 alle 20 il vino incontra l’arte con l’aperitivo nella Pinacoteca nazionale di Sassari. Nel palazzo storico di piazza Santa Caterina, a Sassari, sarà allestita la mostra pittorica “A spasso tra le opere d'arte per parlare di uva e di vino” con opere realizzate tra il ‘500 ed il ‘900. È prevista una visita guidata ogni 30 minuti, per un massimo di 20 persone. Naturalmente ai visitatori sarà offerto un aperitivo gratuito dagli organizzatori di Wine&Life, con alcune delle etichette presenti al salone vinicolo.

Ad ospitare un “aperitivo storico” saranno altri due gioielli della rete museale Sassarese, Palazzo Ducale e Palazzo di Città (ex teatro Civico). In entrambe le strutture sarà allestito un punto mescita presidiato da sommelier per una degustazione illustrata di alcune delle etichette presenti al Salone Vinicolo.

Anche questa edizione 2023 del Salone Vinicolo Mediterraneo Wine&Life si svolge grazie al patrocinio della Presidenza del Consiglio della Regione Autonoma della Sardegna, dell’Assessorato Regionale al Turismo e del Comune di Sassari. Inoltre, dal 2022 la manifestazione è inserita nel programma “Salude & Trigu”, il progetto di promozione della Camera di Commercio di Sassari.

L’evento vanta anche la collaborazione con Federazione Italiana Pubblici Esercizi, Confcommercio nord Sardegna e le associazioni Onav (organizzazione nazionale Assaggiatori di Vino), Ais (Associazione Italiana Sommelier) e agenzia Laore.

In Primo Piano
Incidenti

Doppia tragedia della strada: un motociclista muore a Cagliari e una donna a Villasor

Le nostre iniziative