La Nuova Sardegna

Sassari

Sport in lutto

Addio a Gianfranco Pala, presidente della Federazione pugilistica italiana ed ex direttore delle carceri sarde

di Gianni Bazzoni
Addio a Gianfranco Pala, presidente della Federazione pugilistica italiana ed ex direttore delle carceri sarde

Originario di Decimomannu da tempo combatteva con coraggio contro una grave malattia

05 dicembre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Sassari È morto il dottor Gianfranco Pala, presidente regionale della Federazione pugilistica italiana. Aveva 65 anni ed era originario di Decimomannu, da tempo combatteva con coraggio contro una grave malattia. Fino all’ultimo con tutte le sue forze ha girato la Sardegna garantendo la sua preziosa esperienza e presenza in tutte le manifestazioni di pugilato e nelle riunioni organizzate per migliorare e fare crescere una disciplina sportiva che amava fin da ragazzo. Dirigente ministeriale, sposato e padre di due figli. Da poco era in pensione. Era stato direttore di quasi tutte le carceri sarde. Dall’Asinara a Buoncammino fino a Uta. La sua competenza, il suo rispetto e la sua umanità erano riconosciute da tutti, anche dagli operatori carcerari e da coloro che hanno trascorso anche brevi periodi negli istituti che ha diretto. Dopo la dottoressa Patrizia Incollu, la Sardegna perde un altro suo figlio, un servitore dello Stato che mai ha voltato le spalle di fronte ai problemi. E anche la boxe sarda e italiana oggi è un po’ più sola.

Elezioni regionali 2024
Dopo il voto

Elezioni regionali, il centrodestra ancora spera nel ribaltone

Le nostre iniziative