La Nuova Sardegna

Ucraina: Yermak, 'piano Zelensky base per pace, l'ideale colloqui a luglio'

26 maggio 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Kiev, 26 mag. (Adnkronos) - L'Ucraina è convinta che la base del piano per il raggiungimento della pace debbano essere i dieci punti elaborati dal presidente Volodymyr Zelensky, ma allo stesso tempo è aperta ad accogliere contributi. Sul quando questo piano andrebbe discusso, ''luglio sarebbe l'ideale''. Lo ha dichiarato il capo dell'ufficio presidenziale ucraino Andriy Yermak in una intervista alla Interfax. ''Oggi è necessario un vertice di pace. Tutti lo capiscono e tutti accettano come in modo assolutamente logico ed equo che la base dovrebbe essere il piano di pace ucraino: dieci punti del presidente Zelensky'', ha detto Yermak. In questo senso ''la posizione dell'Ucraina è chiara: il nostro piano deve essere la base, ma siamo pronti ad ascoltare tutti quei Paesi che rispettano la nostra sovranità e integrità territoriale. Siamo pronti ad accogliere alcuni elementi di altre proposte''. In questo momento, ha aggiunto, ''ci si chiede dove e quando tenere il vertice per la pace. Naturalmente, noi vogliamo che si tenga il prima possibile. Luglio sarebbe l'ideale'' e ''attualmente sono in corso consultazioni in merito. E' molto importante che questo sia un vertice a cui parteciperanno i leader del Sud del mondo''. Yermak ha detto di ritenere che ''siamo molto vicini all'esito positivo di queste consultazioni. Ci aspettiamo un gran numero di partecipanti al summit''.
In Primo Piano
La delibera

Allarme siccità, la Regione autorizza e finanzia nuovi pozzi e dissalatori

Le nostre iniziative