Sardinia Open, in finale Cecchinato cede in 2 set al serbo Laslo Djere

PULA. Un tie break partito male. E, nel momento decisivo del secondo set, una pallina che pesta la linea bianca e dà la vittoria del Sardegna Open di Pula al serbo Laslo Djere. La rincorsa di Marco...

PULA. Un tie break partito male. E, nel momento decisivo del secondo set, una pallina che pesta la linea bianca e dà la vittoria del Sardegna Open di Pula al serbo Laslo Djere. La rincorsa di Marco Cecchinato, ultima speranza di vedere un azzurro sul trono dell’Atp 250 di Forte Village, si è fermata in finale. Ma il siciliano, anche se è mancata la ciliegina sulla torta, non può che ringraziare la Sardegna: grazie alle vittorie su Mager, sino alla finale l’ostacolo più duro da superare, Paul, Ramos Vilonas e Petrovic ha fatto un salto nella classifica Atp di circa venti-venticinque posti. Calcoli ancora da fare, ma Cecchinato potrebbe avere agguantato addirittura la 77esima posizione. Un bel ritorno tra i top ottanta dopo i fasti del Roland Garros del 2018 e le difficoltà successiva alla storica semifinale di Parigi. Ventotto anni, c’è ancora tempo per salire ancora. Ieri, però, Cecchinato, che aveva nel curriculum un tre su tre nelle precedenti finali del circuito principale, si è dovuto arrendere a Djere (7-6, 7-5), regolare e deciso nei momenti più caldi della partita. Sicuro come se avesse studiato bene le partite precedenti del siciliano.

Stefano Ambu

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes