Cagliari, quelle partite epiche vinte all'ultimo respiro

Il gol di Cerri al 49' di Cagliari-Parma consente ai rossoblù di sperare ancora nella salvezza

Due gol oltre il tempo regolamentare e i 4-3 storici: quando i rossoblù hanno inchiodato il cronometro e il cuore dei tifosi

CAGLIARI. Le partite come quella di sabato notte alla Sardegna hanno il sapore della leggenda, di quelle storie fra realtà e fantasia da raccontare ai nipotini davanti al caminetto. E il Cagliari di imprese come quella realizzata contro il Parma ne ha messe a segno diverse: due reti a tempo scaduto o 4-3 decisi con una rete oltre il tempo regolamentare, sino ai due capolavori di Cerri a distanza di 16 mesi.

Due reti oltre il 90’ . Per il Cagliari la prima volta è stata indimenticabile e risale al 27 gennaio 2008. I rossoblù allenati da Ballardini sono ultimi in classifica, ospitano il Napoli e sono sotto per 1-0 sino al 47’ del 2° tempo. L’arbitro concede 4 minuti di recupero e in 120” cambia tutto: Matri e Conti firmano il 2-1.

Conti e Matri protagonisti nel gennaio 2008 della rimonta in 2 minuti oltre il 90' sul Napoli

Nel 2010, il 6 gennaio, ancora due reti nei minuti di recupero, al Sant’Elia. Ospite è la Roma che conduce per 2-0 con le reti di Pizarro e Perrotta. Ma il Cagliari di Allegri è fatto di ferro, e riesce a strappare un clamoroso pareggio: accorcia al 91’ Lopez e impatta al 93’ Daniele Conti.

Lopez segna il primo dei due gol della rimonta contro la Roma dallo 0-2 al 2-2 nei minuti di recupero

Il 18 marzo 2018 due reti in extremis regalano la vittoria rossoblù a Benevento. I campani sono avanti 1-0 grazie a Brignola. L’arbitro assegna un recupero di 7 minuti. Il Cagliari con Pavoletti pareggia di testa al 91’. Poi all’ultimo giro d’orologio, al 97’, rigore trasformato da Barella per il 2-1: vittoria fondamentale per la salvezza della squadra allenata da Lopez.

Le partite finite 4-3 . Tutte con un denominatore comune: l’ultima e decisiva rete arriva in zona Cesarini e dintorni. A cominciare dal 4-3 rifilato alla Roma dai rossoblù allenati da Giampiero Ventura il 10 gennaio 1999. Con una girandola di emozioni. Segna Muzzi, Del Vecchio ribalta il punteggio ma O’ Neill pareggia allo scadere del 45’. Nella ripresa vantaggio rossoblù con Muzzi e pari giallorosso con Gautieri, prima della rete di testa al 90’ ancora di O’ Neill.

Conti esulta dopo aver segnato la rete del 4-3 al 95' contro il Toro a Is Arenas

A Is Arenas va in scena il 4-3 al Torino il 24 febbraio 2013. Il primo tempo finisce 1-0 per il Cagliari con gol di Sau. Nella ripresa sorpasso granata con Cerci e Stefanovic, controsorpasso rossoblù con Conti e Pinilla. Poi l’incredibile: pari di Bianchi al 92’, e rete decisiva di Conti al 95’.

Il gol di Cerri nel dicembre del 2019: 4-3 alla Samp all'ultimo secondo di recupero

Infine la partita del 2 dicembre 2019 alla Sardegna Arena con il 4-3 alla Samp. L’andamento della gara è uguale a quella di sabato contro il Parma. Samp avanti 2-0 con Quagliarella e Ramirez, Nainggolan accorcia, poi i doriani vanno sul 3-1 ancora con Quagliarella. Joao Pedro recupera da solo il doppio svantaggio e poi al 96’ ecco la testa magica di Cerri, giusta come due giorni fa, a firmare un successo da urlo.

 

WsStaticBoxes WsStaticBoxes