Il Muravera non delude Pari con la Nuova Florida

I sarrabesi sfiorano il colpaccio ad Ardea e interrompono la serie negativa In vantaggio grazie a Garau, si fanno riacciuffare dai laziali nei minuti finali 

ARDEA. Il Muravera, decimato dalle assenze e in crisi di risultati, sfiora l’impresa ad Ardea, pur interrompendo l’astinenza di punti durata per tutto il mese di novembre. Sarrabesi a un passo dal colpaccio, raggiunti nel finale solo da una rete del neoentrato Gambioli.

La partita del “Marco Mazzucchi” dovrebbe seguire un copione che in realtà, per merito dei sardi, viene sovvertito: i laziali, pur sospinti dal buon momento di forma che li ha portati in piena zona playoff, trovano un Muravera sbarazzino e muscolare. La squadra di Loi affronta il match a viso aperto. Da questi fattori scaturisce una prima frazione equilibrata, avara di grandi occasioni. A inizio gara Nurchi è tra i più in palla: il gialloblù ci prova dalla distanza, ma senza precisione. A metà primo tempo è ancora l’attaccante a impensierire la retroguardia locale. La prima occasione dei laziali nasce da un errore sarrabese: poco prima della mezzora, infatti, da un disimpegno sbagliato arriva un colpo di testa di Persichini che si perde a lato. Gli ospiti cedono un po’ il passo agli avversari quando la partita si fa confusa: al 43’ ci vuole una grande uscita di Floris per evitare lo svantaggio di Baldè, sgusciato alle spalle del diretto marcatore.

Nella ripresa i padroni di casa provano a far valere classifica. Dopo appena tre minuti Contini impegna Floris, poi Persichini ha la più grande chance della partita. L’attaccante supera il portiere ma, in scivolata, non riesce a correggere in rete nella porta ormai sguarnita. La sceneggiatura ora sembra essere quella pronosticata alla vigilia. Ma all’11’ arriva il primo turning point: Miola, già ammonito, entra in ritardo su Cadau e prende il secondo giallo. Padroni di casa in dieci uomini.

La squadra del Sarrabus sente profumo di impresa. Poco dopo il quarto d’ora arriva il gol del vantaggio sardo: il solito Nurchi guadagna il fondo del campo e centra per il giovane Garau, che sblocca il risultato.

Quando tutto sembra mettersi nel verso giusto, però, l’espulsione di Cadau al 20’ riequilibra il conto degli uomini in campo. Il Nuova Florida ne esce rinvigorito. Al 23’ Floris sbroglia una mischia a pochi passi dalla porta, i padroni di casa occupano stabilmente la metà campo sarda. Poco prima della mezzora il portiere Loi è ancora bravissimo a sventare un tocco sotto misura degli ardeatini. Un minuto dopo Garau si sostituisce al compagno e sventa l’ennesimo tentativo di Persichini, deviando in angolo. A cinque dalla fine il Muravera avrebbe l’occasione per chiudere la partita, ma Giordani si supera su Nurchi. Così, nel concitato finale arriva il pareggio dei biancorossi: Floris impatta male in uscita e viene anticipato, sopraggiunge il neoentrato Gambioli che segna a porta vuota.



WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes