La Nuova Sardegna

la rassegna  

Gallura Buskers Festival, follie estive

Gallura Buskers Festival, follie estive

A Santa Teresa dal 17 al 23 luglio gli artisti di teatro e circo da strada

12 luglio 2017
2 MINUTI DI LETTURA





SANTA TERESA DI GALLURA. A Santa Teresa ritorna un classico appuntamento dell’estate: dal 17 al 23 luglio si terrà la quinta edizione del Gallura Buskers Festival, appuntamento tra i più attesi della stagione estiva in Sardegna che propone alcune fra le migliori compagnie internazionali di teatro di strada e circo contemporaneo. Oltre venti compagnie internazionali invaderanno anche quest'anno le vie e le piazze di una delle località marittime tra le più belle della Sardegna.

Si parte lunedì 17 luglio alle 21.30 a San Pasquale, la vicinissima frazione di Santa Teresa, con un'anteprima delle performance di artisti del Gallura Buskers Festival; il 18 luglio alle 22 l'incontro motivazionale e la performance di danza con Simona Atzori al Cinema Arena Odeon di Santa Teresa; da mercoledì 19 a sabato 22 luglio performance degli Artisti del Gallura Buskers Festival per le vie del centro storico del paese. Gli orari delle esibizioni variano dalle 19.30 alle 21.30; venerdì 21 luglio alle 18.30 il convegno “Clown terapia: quando ridere cura” a cura dell'Associazione Sogno Clown; sabato 22 luglio la performance dei buskers si sposta nel sito della splendida Torre Spagnola in occasione dell’iniziativa “Estate Degustando” a cura della Cooltour Gallura. Posti limitati, per info: 347/7412166. Sempre il 22 luglio alle 23.00 il gran finale a colori in Piazza Vittorio Emanuele a cura della Mabò Band e domenica 23 luglio alle 21.30 appuntamento al Porto Turistico di Santa Teresa con l'arrivederci all'edizione 2018 con la performance degli artisti del Gallura Buskers Festival e conclusione della manifestazione "AmareilMare". Fra le attività collaterali anche una mostra fotografica al Centro Polivalente Lu Brandali (strada per Capo Testa) con le immagini più belle delle edizioni del Gallura Buskers Festival 2013-14-15-16.

Tra le tante novità e sorprese, da segnalare un evento speciale, quello con Simona Atzori, un talento fuori dal comune, pittrice, ballerina, coach e scrittrice di successo e il suo volo alto, oltre ogni barriera. Nata senza braccia è oggi un'artista poliedrica affermata, e la sua una storia straordinaria, da raccontare. Lo farà il 18 luglio al Cinema Arena Odeon di Santa Teresa nell'incontro motivazionale con il pubblico "Volo senza ali" dove attraverso le sue testimonianze e un suggestivo video/racconto porterà la sua esperienza artistica e di vita, e di come nelle avversità si possano ricavare potenzialità immense. L'incontro sarà anticipato da una sua breve performance di danza in compagnia di Maria Cristina Paolini e Beatrice Mazzola.

In Primo Piano
L’appello

La mamma di Michael: «Non può essere svanito nel nulla, aiutatemi»

di Gianni Bazzoni
Le nostre iniziative