tempo-libero

Luana Toniolo al vertice della Direzione regionale musei Sardegna

Luana Toniolo

In carica dal primo marzo in sostituzione di Francesco Muscolino


01 marzo 2022


SASSARI. Luana Toniolo è il nuovo Direttore della Direzione Regionale Musei Sardegna. Dal 1 marzo 2022 sostituisce Francesco Muscolino alla guida dell’Ufficio del Ministero della Cultura che si occupa della gestione e valorizzazione dei musei statali in Sardegna. Archeologo del Ministero della Cultura, classe 1983, di Padova, ha svolto rilevanti attività presso il Parco Archeologico di Pompei occupandosi di allestimenti museali, mostre internazionali e attività di valorizzazione, ma anche di progetti di tutela, di restauro, di scavo e di coordinamento delle pubblicazioni scientifiche del Parco e dell’Ufficio Unesco.

Toniolo è membro della commissione della Direzione Generale Musei per lo sviluppo delle linee guida per gli allestimenti museali del Sistema Museale Nazionale e di un gruppo di lavoro per i progetti previsti dal Piano Nazionale per gli investimenti complementari al PNRR. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca in Turchia e in Egitto e ha collaborato con molteplici università europee e statunitensi, oltre ad aver insegnato presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II. Luana Toniolo ha prodotto più di novanta pubblicazioni scientifiche dedicate principalmente allo studio della cultura materiale antica.

Sae Sardegna SpA – sede legale Zona industriale Predda Niedda strada 31 , 07100 Sassari, - Capitale sociale Euro 6.000.000 – R.E.A. SS – 213461 – Registro Imprese di Sassari 02328540683 – CF e Partita IVA 02328540683


I diritti delle immagini e dei testi sono riservati. È espressamente vietata la loro riproduzione con qualsiasi mezzo e l'adattamento totale o parziale.