La Nuova Sardegna

Musica jazz 

Jazz, Antonio Sanchez a “Musica sulle bocche Spring”

Jazz, Antonio Sanchez a “Musica sulle bocche Spring”

Dal 18 marzo al teatro Civico di Alghero una tre giorni di live che anticipa il festival estivo

03 marzo 2022
1 MINUTI DI LETTURA





SASSARI. Tre serate di musica per salutare la primavera, nel segno del jazz capace di muoversi tra l’avanguardia e la sperimentazione e offrire al pubblico una ricca anteprima degli appuntamenti estivi. Dal 18 al 20 marzo appuntamento ad Alghero con la prima edizione di “Musica sulle Bocche Spring”, versione primaverile dello storico festival diretto da Enzo Favata e organizzato dall’associazione Jana Project. A salire sul palco del Teatro Civico saranno la violinista Anais Drago, indiscusso miglior talento del jazz italiano, il trio composto da Enzo Favata, Marcello Peghin e Luciana Elizondo per il progetto “Mystic Geography” e, a conclusione della rassegna, un concerto-evento che fa tappa anche in Sardegna con un grande nome della scena internazionale: il batterista messicano vincitore di quattro Grammy Antonio Sanchez con la sua band Bad Hombre, composta dalla cantante pluripremiata Thana Alexia. Completano il gruppo il tastierista giapponese Bigyuki e Lex Salder al basso, due musicisti che hanno collaborato coi più importanti nomi del jazz internazionale.

Ad Alghero Antonio Sanchez presenterà il suo ultimo lavoro “Shift (Bad Hombre Vol 2)”, una raccolta di brani di cantautori internazionali che Sanchez ammira molto, artisti che gli hanno affidato le loro canzoni e le loro esibizioni vocali perché venissero reinventate da questo geniale quanto versatile compositore, che in studio suona anche chitarre, tastiere e crea paesaggi sonori elettronici. Per info e biglietti, ticketmusicasullebocche@gmail.com, www.musicasullebocche.it.



In Primo Piano
L’approfondimento

La trincea dei sindaci contro lo spopolamento, Nughedu San Nicolò lotta per non scomparire

di Paolo Ardovino
Le nostre iniziative