La Nuova Sardegna

Alla cantina Sùentu di Sanluri, le tre nuove stelle Michelin della Sardegna

Alla cantina Sùentu di Sanluri, le tre nuove stelle Michelin della Sardegna

Il 20 marzo ospiti gli chef Camedda, Stara e Sadler

11 marzo 2022
2 MINUTI DI LETTURA





SANLURI. Le nuove stelle Michelin della Sardegna brillano nella cornice della cantina Sùentu, a Sanluri. Protagonisti, il 20 marzo, di una giornata dedicata al cibo, vino e prodotti a filiera corta del territorio, saranno gli chef Salvatore Camedda di Somu di Arzachena, Francesco Stara del Fradis Minoris di Pula e il decano della ristorazione italiana Claudio Sadler, di Gusto by Sadler di San Teodoro. Valeria, Roberta e Nicola Pilloni, che oggi guidano l'azienda fondata dal padre, hanno organizzato il secondo appuntamento con «Le Stelle in Marmilla», occasione per festeggiare i tre chef che, assieme ai già coronati Stefano Deidda-Dal Corsaro a Cagliari e Italo Bassi-Confusion di Porto Cervo, portano a cinque gli stellati nell' Isola. Deidda e Bassi avevano deliziato con le loro portate il pubblico nel primo appuntamento con la manifestazione, lo scorso novembre.

Ora i riflettori sono puntati sulle tre new entry, protagonisti di altrettanti show cooking, affiancati dagli Allievi di COI Accademia Enogastronomica. Alle 13, nella sala degustazione e nella terrazza panoramica dell'azienda si terrà lo «Street food Stellato». Ad accompagnare le portate saranno bianchi e rossi della cantina, una raffinata e modernissima architettura costruita su un promontorio da cui si gode una vista mozzafiato, a sud la Sella del Diavolo, a nord le cime del Gennargentu. I segreti dei piatti dei tre chef stellati saranno svelati attraverso una serie di interviste a cura dei giornalisti Roberto Sanna, Ivan Paone e Giulia Salis. Spazio poi a «Dalla vigna alla cantina», degustazioni e approfondimenti nella barricaia con l'agronomo di Sùentu Gianluca Ventroni, il giornalista Roberto Ripa e la produttrice Roberta Pilloni. Attenzione anche ai produttori ospiti con «Oltre l'Isola» con la degustazione guidata delle grappe. (ANSA)

In Primo Piano
Tribunale

Uccise i suoceri a Porto Torres, il pm chiede l’ergastolo per Fulvio Baule: «Ha agito con crudeltà»

di Nadia Cossu
Le nostre iniziative