Disastro ambientale, slitta l’apertura del processo per Quirra

Sotto accusa le esercitazioni belliche nel poligono interforze, rinvio al 29 ottobre a causa di un errore di notifica

LANUSEI. Rinviata al prossimo 29 ottobre l’apertura del processo sul presunto disastro ambientale provocato dalle esercitazioni belliche nel poligono interforze del Salto di Quirra, tra le province di Cagliari e Ogliastra.

La prima udienza del procedimento, in cui sono imputati gli ex comandanti che si sono alternati al vertice della struttura militare dal 2004 al 2010, era prevista per il prossimo 23 settembre ma, a causa di un difetto di notifica, è stata spostata.

In occasione dell’avvio del procedimento, era prevista anche una manifestazione davanti al tribunale di Lanusei (Ogliastra), organizzata dalla rete PesaSardinia per tenere alta l’attenzione sulla questione delle servitù militari.

Anche il sit-in però verrà rimandato al 29 ottobre, come hanno precisato alcuni portavoce delle associazioni aderenti all’iniziativa che ora stanno pensando di organizzare una manifestazione a Cagliari, prima dell’inizio del processo su Quirra.

WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes