Molestano il conducente di un bus a Villasimius, denunciati un uomo e due donne

Una delle due accusata anche di oltraggio a pubblico ufficiale

VILLASIMIUS. In stato di evidente alterazione psicofisica hanno disturbato il conducente dell’autobus di linea dell’Arst, un quarantanovenne, che, preoccupato perchè non riusciva a condurre il mezzo con la abituale e necessaria serenità, alla prima fermata utile ha telefonato al 112. Allertati dalla centrale operativa della compagnia di San Vito, sul posto, la via Roma di Villasimius, sono intervenuti i carabinieri delle stazioni di Villasimius e Villaputzu che hanno provveduto ad identificare i tre disturbatori, tutti con precedenti denunce a carico: un quarantenne di Muravera, una trentunenne di Meana Sardo e una trentenne di Quartu. Quest’ultima nel corso dell’identificazione ha insultato in vario modo i militari. Perquisita. da una carabiniera è stata trovata in possesso di tre grammi di marjiuana che ha asserito di essere destinata al suo consumo personale.

Le tre persone sono state denunciate a piede libero per interruzione di pubblico servizio. La trentenne di Quartu è stata denunciata anche per oltraggio a pubblico ufficiale e segnalata alla prefettura di Cagliari come assuntrice dichiarata di sostanze stupefacenti. L’autobus di linea è potuto ripartire solo al termine del controllo.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes