Coro femminile Priamo Gallisay: trionfo al festival online di Mosca

NUORO. La Corale femminile “Priamo Gallisay”, diretta dal maestro Maria Bonaria Monne, conquista la Russia e con l’esecuzione magistrale di due brani, ottiene il primo posto e la “Laurea di II grado”...

NUORO. La Corale femminile “Priamo Gallisay”, diretta dal maestro Maria Bonaria Monne, conquista la Russia e con l’esecuzione magistrale di due brani, ottiene il primo posto e la “Laurea di II grado” a pieni voti. Un traguardo che alla vigilia della partecipazione a un concorso in terra sovietica, seppure tenutosi online, sembrava inarrivabile ma la bravura, la preparazione e l’esemplare esecuzione di due noti brani per corale hanno fatto la differenza. La Corale femminile “Priamo Gallisay” a marzo ha partecipato al Concorso internazionale Sound Moscow 2021, giunto alla XIX edizione, svoltosi online a causa della pandemia. La corale barbaricina si è classificata al 1° posto nella categoria per Coro a voci pari presentando due brani sacri: “Ave verum” di Poulenc e il “Regina coeli” di De Carlo. La giuria del festival, composta da nomi illustri del panorama corale internazionale, ha decretato per la corale nuorese la “Laurea di II grado”, con il prestigioso punteggio di 8.50. «Una grande soddisfazione per le coriste della Gallisay che ha contribuito a dare nuova linfa all’attività del coro e che ha accresciuto la speranza nella ripresa soprattutto perché giunta in un periodo così difficile come quello attuale – dicono le coriste –. Doverosi i ringraziamenti a Chorus inside e alla Federazione dei cori italiani, di cui la Corale femminile fa parte, che hanno incoraggiato e sostenuto la partecipazione del nostro coro al festival di Mosca». (n.mugg.)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes