Campagna antincendi potenziata

Interventi anche a Norbello finanziati dalle amministrazioni locali

ABBASANTA. La campagna antincendio è ai blocchi di partenza per molti comuni, specie per quelli coadiuvati in loco da squadre a terra. Abbasanta ha rinnovato il suo rapporto di collaborazione con la compagnia barracellare, demandata al controllo del territorio e all'azione di spegnimento dei roghi sotto il coordinamento del Corpo forestale e di vigilanza ambientale. Secondo quanto stabilito nella convenzione, la polizia rurale dovrà svolgere attività di pattugliamento, prevenzione e lotta agli incendi fino al 15 settembre e per i trenta giorni successivi dovrà rendersi disponibile a offrire il proprio supporto in eventuali situazioni d'emergenza. L'ambito d'intervento è il territorio comunale con la possibilità di prestare servizio fuori dalla propria giurisdizione qualora fosse richiesto dagli organi forestali competenti. Il Comune sosterrà la campagna antincendio con un contributo di diecimila euro. Anche nella vicina Norbello sono appena stati definiti gli aspetti organizzativi dell'attività di vigilanza e di pronto intervento svolta dai barracelli, a cui l'amministrazione civica ha affidato anche il servizio di pulizia delle strade comunali extraurbane e dei siti maggiormente esposti al rischio di incendio. Lo sfalcio di fieno e sterpaglie nelle aree più vulnerabili di Norbello e di Domusnovas Canales sarà eseguito fino al 31 luglio mentre gli altri compiti istituzionali saranno garantiti. L'attività di manutenzione della vegetazione secca, il pattugliamento e la lotta agli incendi costeranno ottomila euro. (mac)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes