Medda resta alla guida del Dipartimento Prevenzione

ORISTANO. Proseguono nel segno della continuità le prime nomine del nuovo direttore generale della Asl Angelo Maria Serusi, dopo la scelta dei più stretti collaboratori, come il direttore sanitario...

ORISTANO. Proseguono nel segno della continuità le prime nomine del nuovo direttore generale della Asl Angelo Maria Serusi, dopo la scelta dei più stretti collaboratori, come il direttore sanitario Peppinetto Figus e Rosalba Muscas che sarà direttrice amministrativa. Ieri è stata la volta della scelta del responsabile del dipartimento di prevenzione, indicato in Alessandro Medda, che ricopriva lo stesso incarico da novembre del 2020 per la Assl di Oristano.

Ricostruire una struttura amministrativa e sanitaria capace di assumere decisione in prima persona, e non di fare solo da tramite tra la Asl e il vertice come prima (quando tutte le decisioni più importanti venivano assunte direttamente da Ats) è una delle priorità del nuovo manager, che a differenza dei suoi predecessori potrà contare su un contratto fissato in cinque anni. Tempi così ampi dovrebbero consentire una nuova programmazione di interventi sia sul fronte del personale che su quello delle infrastrutture. Di certo è che entro quest’anno la Asl di Oristano dovrà fornire “segnali di esistenza in vita2 tali da respingere gli assalti (benevoli) delle altre Asl, (Medio Campidano in primis) a caccia di utenti.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes