Terra e sapori, l’Isola in tavola: Pane frattau

Pane frattau (foto Alberto Maisto)

La Sardegna è terra da scoprire a tavola. Terra che sa farsi amare per lo spettacolo che i prodotti dell’intero territorio mettono in scena quando incontrano il palato. Un viaggio tutto gusto dal nord al sud dell’Isola, fra tradizione e specialità, sapori autentici e storie da raccontare

(Barbagia) Un piatto da re, immaginato per soddisfare Umberto I nel corso di una visita in Sardegna e messo insieme utilizzando ciò che offrivano orto, pollaio e dispensa. Un piatto di sopravvivenza, che durante il secondo conflitto, offriva alla popolazione una soluzione al problema della scarsità di cibo derivante dalla guerra. Dalla leggenda alla realtà, il pane frattau è ancora oggi una proposta concreta e succulenta della tradizione culinaria isolana. Un piatto “povero” ma ricco di gusto, le cui origini sono culturalmente legate al mondo della pastorizia e dell’agricoltura. La semplicità al potere: pane carasau, sugo di pomodoro, uova fresche (in camicia) e pecorino. Da gustare e scoprire anche la modalità di servizio della pietanza: un vero e proprio rito della tavola.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes