La Nuova Sardegna

Elezioni regionali 2024
Elezioni regionali 2024

Imprenditori, medici e atleti: i partiti a caccia di candidati

di Alessandro Pirina
Imprenditori, medici e atleti: i partiti a caccia di candidati

Maria Amelia Lai lascia Confartigianato per i Riformatori, Andrea Frailis in lizza con il Pd

16 gennaio 2024
3 MINUTI DI LETTURA





Sassari Piano piano stanno venendo allo scoperto. L’esercito dei candidati si ingrossa mano a mano che si avvicina la scadenza per la presentazione delle liste. Una volta sistemati gli uscenti, quasi tutti pronti a ritentare la lotteria delle urne per altri cinque anni in via Roma, i partiti sono alla caccia dei nomi giusti che facciano incetta di voti e dunque “tirino” la lista. Sindaci e assessori sono i più ambiti, ma è soprattutto nella società civile che i partiti vanno a pescare.

Campo largo I più abituati a comporre le liste sono sicuramente quelli del Pd, che hanno puntato su un mix di esperienza e novità. A Cagliari scendono in campo il giornalista Andrea Frailis, già deputato nella passata legislatura, e i consiglieri comunali Camilla Soru, dunque candidata contro il padre e a sostengo di Alessandra Todde, e Matteo Lecis Cocco-Ortu. Oristano, tra gli altri, punta sulla veterinaria e scrittrice Monica Pais, mentre a Olbia Tempio l’alta Gallura ha deciso di puntare su Emiliano Deiana, ex sindaco di Bortigiadas e presidente dell’Anci. A Sassari invece scende in campo Aldo Addis, vice presidente nazionale dell’Ali, associazione librai italiani. I Progressisti schierano il giornalista Giovanni Dessole l’ex assessora di Sorso Marcella Spanu a Sassari, il consigliere comunale Alessio Alias a Cagliari. Il consigliere comunale di Sassari, Massimo Rizzu, scende in campo con la lista Orizzonte comune, che vede in campo anche il suo leader, l’ex sindaco di Castelsardo Franco Cuccureddu, l’ex assessora castellanese Maria Lucia Tirotto, la consigliera comunale di Cagliari, Marzia Cilloccu e l’ex sindaca di Pula, Carla Medau. Nel Movimento 5 stelle scende in campo il medico maddalenino Vincenzo Bifulco, responsabile della radiologia della Asl di Olbia, mentre a Sassari sarà della partita l’ex deputato Mario Perantoni. Invece, nella Civica per Todde ci saranno a Sassari il consigliere comunale di Alghero Valdo Di Nolfo, a Cagliari il medico Giuseppe Frau e il docente esperto di trasporti Giovanni Dore.

Coalizione Sardegna Sul fronte Soru il candidato governatore è in attesa di una risposta del sindaco di Nuoro, Andrea Soddu, che sta valutando la proposta. Sicuramente nelle liste del fondatore di Tiscali ci saranno a Sassari il penalista Agostinangelo Marras e l’ex sindaco Nicola Sanna, a Cagliari l’ex deputata Romina Mura e l’ex sindaco di Samassi Enrico Pusceddu, a Oristano l’ex candidata sindaca Maria Obinu.

Centrodestra La partita tra Truzzu e Solinas non ferma i candidati consiglieri che, in attesa di sapere quale sarà il loro leader, portano avanti la loro campagna elettorale. Nella maggioranza uscente, ovviamente, tantissimi sono gli assessori e i consiglieri a caccia di conferma, anche se molti sotto simboli diversi rispetto a quelli di 5 anni fa. I Riformatori schierano la presidente di Confartigianato, Maria Amelia Lai, che ieri ha rassegnato le dimissioni dalla associazione, ma anche la sindaca di Sestu Paola Secci, il sindaco di Villasor Massimo Pinna e la vicesindaca di Sennori Elena Cornalis. Nella Sardegna al centro di Peru e Tunis arrivano Alberto Corradi, campione paralimpico, Valeria Sini, assessora alla Cultura a Castelsardo, Alessandra Borrodde, avvocata di Oristano. Il Psd’Az in Gallura schiera l’ex assessore Quirico Sanna, capo di gabinetto di Solinas, mentre la vicesindaca della Maddalena Federica Porcu sarà candidata con Fdi, che a Sassari potrebbe schierare la vice sindaca di Alghero Maria Grazia Salaris.

In Primo Piano
L’allarme

Grosso incendio tra Riola Sardo e San Vero Milis: a fuoco terreni da pascolo e macchia mediterranea

Video

Impianti fotovoltaici in Sardegna: varata la norma che stabilisce i limiti nelle installazioni per i prossimi 18 mesi

Le nostre iniziative