Tula il neo sindaco Becca presenta la sua squadra

Giovedì si insedia il nuovo consiglio comunale che si riunirà a S’Ammassu  In giunta Rosanna Garavaglia (vice), Andrea Satta, Elena Sanciu e Rosalba Ladu

TULA. Sarà presentata ufficialmente giovedì, durante la riunione di insediamento del nuovo consiglio comunale di Tula, la giunta che accompagnerà per i prossimi cinque anni il percorso del neo sindaco Andrea Becca.

Per l’occasione si utilizzeranno i locali di S’Ammassu e, alla presenza delle autorità religiose e militari operanti nel territorio alle 18.30, Becca aprirà ufficialmente la seduta seguendo i punti all’ordine del giorno. Dopo l’esame delle condizioni di candidabilità, eleggibilità e compatibilità degli eletti e il giuramento del sindaco si procederà alla comunicazione dei nominativi che faranno parte della giunta comunale.

Nei giorni scorsi Andrea Becca ha firmato i decreti di nomina e ha conferito a Rosanna Baravaglia – che ricoprirà anche la carica di vice sindaca – le deleghe alle Attività produttive, Agricoltura, Turismo, Commercio e Patrimonio, ad Andrea Satta le deleghe ai Lavori pubblici, Manutenzioni, Urbanistica, Decoro urbano e Protezione civile, ad Elena Sanciu le deleghe alle Politiche sociali e istruzione e a Rosalba Ladu quelle alle Politiche giovanili e alla Cultura. Nessun incarico a esterni, quindi, e riconoscimento pieno per i primi quattro votati della lista vincitrice con Baravaglia, prima tra tutti con 91 preferenze.

«Le scelte operate non sono frutto dei numeri ottenuti nella competizione elettorale, ma sono frutto di scelte ragionate – ha detto Andrea Becca – e già da subito ci metteremo all’opera per il rilancio delle attività nel nostro paese. La giunta è già operativa a tutti gli effetti ma per garbo istituzionale la riunirò formalmente solo dopo la comunicazione al consiglio comunale».

Per una maggiore incisività nell’azione di governo il sindaco ha conferito anche altre deleghe e ad occuparsi di sanità e della frazione di Sa Sia sarà Gavina Pistidda mentre Alessandro Pintadu sarà il referente per lo sport e Giuseppe Becciu per l’ambiente e la viabilità rurale.

Il capogruppo di maggioranza in consiglio sarà invece Francesco Riccardo Salis e con quest’ultimo incarico si chiude il cerchio degli otto eletti che avranno così ognuno un compito e un impegno preciso da portare avanti durante il mandato.

La composizione del consiglio verrà completata infine dai componenti dell’opposizione ed in particolare Francesca Violante Rosso, sconfitta da Becca con uno scarto notevole e poco pronosticabile, al cui fianco siederanno Elena Porcu, Giovanni Fiori e Tetta Sanna.

Gli ultimi due punti all’ordine del giorno prevedono la nomina della commissione elettorale e l’elezione della commissione comunale per la formazione e l’aggiornamento dell’albo dei Giudici Popolari.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

WsStaticBoxes WsStaticBoxes