La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Cagliari
cagliari tra mercato e debutto

È in arrivo Sciaudone Zeman punta su Cossu

È in arrivo Sciaudone Zeman punta su Cossu

CAGLIARI. Dalle parole si passa ai fatti. Anche se in realtà il Cagliari una prima risposta l’ha già data superando il turno di Coppa Italia. Domani parte il campionato e la trasferta a Reggio Emilia...

30 agosto 2014
3 MINUTI DI LETTURA





CAGLIARI. Dalle parole si passa ai fatti. Anche se in realtà il Cagliari una prima risposta l’ha già data superando il turno di Coppa Italia. Domani parte il campionato e la trasferta a Reggio Emilia per sfidare il Sassuolo, non sarà una passeggiata. La squadra di Zeman in questi giorni ha lavorato molto sulla velocità, sugli schemi e sulla fase difensiva per limare le lacune viste sabato scorso nel match con i siciliani. Le gambe non sono più pesanti, i frutti del massacrante lavoro svolto durante il ritiro fanno capolino. Cominciare bene è l’obiettivo dei rossoblù, in attesa che dal mercato (si chiude lunedì alle 23) arrivino i rinforzi per completare la rosa.

Sotto esame. Andrea Cossu ha passato un inizio di estate tormentato. Il trequartista aveva le valigie pronte, poi è arrivata la bella notizia del rinnovo del contratto per un’altra stagione dopo un faccia a faccia col presidente Giulini. Ora la fiducia dovrà essere ripagata sul campo. Cossu è motivatissimo, lo dimostra ogni giorno negli allenamenti. Vuole far ricredere chi lo voleva “pensionare”. Zeman ha capito che il giocatore scalpita e gli ha affidato la fascia sinistra nel tridente. Sarà titolare anche domani con Sau (fresco di rinnovo di contratto) e Farias. Da lui la società (soprattutto il presidente) e l’allenatore aspettano grandi cose.

Le scelte. Un paio di ballottaggi, ma la formazione del Cagliari che se la vedrà con gli emiliani è fatta. Sarà più o meno quella del match di Coppa. Le novità potrebbero essere Colombi in porta e Murru a sinistra della linea difensiva al posto di Avelar. Difficile che Capuano scavalchi Ceppitelli. L’ex centrale del Bari ha giocato molto bene col Catania ed ha già raggiunto un buon livello d’intesa col compagno di reparto Rossettini. Confermatissimo il centrocampo, con Crisetig ed Ekdal ai lati dell’insostituibile Conti.

Dalla Colombia. Victor Ibarbo è stato inserito nella lista dei convocati della nazionale guidata da Pekerman. Venerdì prossimo è in programma un’amichevole col Brasile. Il giocatore del Cagliari, però, potrebbe non rispondere alla chiamata. E’ infortunato, da giorni svolge un lavoro differenziato e sarà costretto a saltare la prima di campionato. Se ne saprà di più tra oggi e domani. Sarebbe inutile fargli fare un viaggio oltre oceano per poi tornare indietro quasi subito.

Il mercato. Il Cagliari è vicinissimo a Daniele Sciaudone del Bari. Il centrocampista, 26 anni, la scorsa stagione ha collezionato 39 presenze in serie B con la squadra pugliese. Un giocatore abile nelle due fasi di gioco, segnalato da Zeman. Questo non significa che la pista Husbauer è stata abbandonata. Il giocatore dello Sparta Praga vuole indossare la maglia rossoblù. L’operazione è bloccata ma potrebbe concretizzarsi lunedì. Ieri si è parlato anche del difensore Diego Francisco Barisone dell’Union Santa Fe. L’argentino è forte fisicamente, se dovesse arrivare, sarà Benedetti a fargli spazio. Quest’ultimo verrà ceduto in prestito. Con la stessa formula potrebbe lasciare la Sardegna Capello. detto che Zeman ha messo il veto alla cessione di Dessena (ci hanno provato prima il Chievo e dopo il Leeds), la società di Cellino si è buttata a capofitto su Dario Del Fabro, difensore centrale che il Cagliari ha ceduto n prestito al Pescara. Un’esperienza all’esterno lo farebbe maturare, ma la società rossoblù non ha intenzione di cederlo con diritto di riscatto. La prossima stagione lo riporterà a casa.

R.M.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Turismo

L'assessore Franco Cuccureddu: la Sardegna vendiamola cara e diciamo grazie a chi spende 100 euro per una pizza

di Luigi Soriga
Le nostre iniziative