Cagliari, il pareggio con il Milan ciliegina sulla torta salvezza

Nainggolan in azione a San Siro

Grande prova rossoblù: Pavoletti e Godin sfiorano il colpaccio nel secondo tempo

MILANO. Prima la festa per la salvezza conquistata in anticipo grazie al Crotone che ha pareggiato a Benevento, poi la torta, con la ciliegina del prestigiosissimo pareggio 0-0 sul campo del Milna, frenato nella corsa Champions. I rossoblù con questa partita e questo risultato hanno dimostrato che essere precipitati nel pozzo profondo dell’incubo retrocessione era davvero immeritato per il valore della squadra.

Leonardo Semplici, chiamato dal presidente Giulini quando il Cagliari era in una situazione disperata a 15 turni dalla fine del torneo, completa dunque il capolavoro con un nuovo risultato esterno contro una grande, come era già successo a Napoli. Settimo risultato utile consecutivo e interruzione della striscia vincente del Milan contro il Cagliari, che su questo campo perdeva da 15 partite consecutive.

E' stata una partita molto bella da parte del Cagliari che. nella ripresa, addirittura ha sfiorato il gol in due occasioni con Pavoletti e Godin e il Milan è stato salvato da Donnarumma. Insomma la gara è stata preparata benissimo alla vigilia, e il fatto che i rossoblù siano scesi in campo liberi dal peso che li ha accompagnati per tre mesi, è stato decisivo nel risultato finale.

La cronaca. Al 4’ prima conclusione in porta del Milan con Rebic che prova il diagonale che sfiora il palo alla destra di Cragno che comunque era sulla traiettoria. La replica poco dopo con Lykogiannis che si invola sulla sinistra poi spara un traversone su cui Kjaer anticipa di un soffio Pavoletti ben piazzato davanti a Donnarumma. Scocca il 18’ quando su un errore di disimpegno di Nandez la palla arriva al limite dell’area a Saelemaekers che spara una botta sotto la traversa trovando Cragno pronto alla risposta.

Alla mezz’ora prova Calabria a sbloccare il risultato con un gran tiro dalla distanza che però si perde sul fondo. Il Cagliari colleziona quindi una serie di calci d’angolo con Carboni e Pavoletti che vanno vicino al bersaglio. Nel finale brivido per due punizioni a favore del Milan ma prima Theo Hernandez e poi Calhanoglu sprecano.

Spinge il Milan all’inizio della ripresa, ma al 9’ è il Cagliari che va vicinissimo al vantaggio: cross di Joao Pedro e testata di Pavoletti che viene respinto con uno spettacolare riflesso da Donnarumma. Al 20’, su calcio d’angolo è Godin con un velenoso colpo di testa che sfiora il gol, ma ancora una volta è Donnarumma a dire no al vantaggio rossoblù. A 12 minuti dalla fine due cambi nel Cagliari con Cerri e Duncan che rilevano Pavoletti e Marin. Al 37’ Castillejo prova da posizione defilata ma Cragno para.

Nuovi cambi al 40’ con Asamoah, Rugani e Klavan per Deiola, Carboni e Ceppitelli. I cambi non modificano la robusta difesa del Cagliari, che resiste agli ultimi disordinati assalti milanisti. Ora i rossoneri per garantirsi la Champions dovranno vincere per forza in casa dell’Atalanta. Il Cagliari invece si godrà una settimana di relax prima della partita conclusiva in casa contro il Genoa. Sarà festa al Sardegna Arena, anche se in tono minore, visto che anche in quella occasione i tifosi non potranno essere sugli spalti.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria (18' st Dalot), Kjær, Tomori, Hernández; Bennacer (18' st Meite), Kessie; Saelemaekers (1' st Leao), Díaz (12' st Castillejo), Çalhanoğlu (44' st Mandzukic); Rebić (99 A. Donnarumma, 1 Tatarusanu, 20 Kalulu, 13 Romagnoli, 15 Hauge, 33 Krunić, 8 Tonali; 27 Maldini) All.: Pioli.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Carboni (43' st Rugani), Ceppitelli (42' st Klavan), Godín, Lykogiannis; Nández, Deiola (42' st Asamoah), Marin (33' st Duncan); Nainggolan; JoÒo Pedro, Pavoletti (33' st Cerri) (1 Aresti, 31 Vicario, 19 Asamoah, 15 Klavan, 3 Tripaldelli, 25 Zappa, 17 Tramoni, 9 Simeone, 33 Sottil) All.: Semplici

Arbitro: Massa di Imperia.

Note. Recupero: 1' e 5' Angoli: 9 a 7 per il Milan Ammoniti: Kjaer, Marin, Carboni, Calabria per gioco falloso.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes