La Nuova Sardegna

Tennis: Binaghi, 'Sinner cuore d'oro, dedicato a chi lo ha criticato dopo forfait in Davis'

03 ottobre 2023
1 MINUTI DI LETTURA





Roma, 3 ott. - (Adnkronos) - "Oggi Jannik raggiunge un traguardo storico che il tennis italiano aspettava da 47 anni. Oggi è la sua festa e di tutto il tennis italiano che grazie a lui e ad altri ragazzi giovani e talentuosi come Berrettini, Musetti, Sonego, Arnaldi e altri avrà 10-15 anni di successi". Così all'Adnkronos il presidente della Fitp Angelo Binaghi dopo l'exploit di Jannik Sinner che battendo Carlos Alcaraz nella semifinale del torneo Atp 500 di Pechino è salito al numero 4 del mondo eguagliando il record di Adriano Panatta. "Questa vittoria è dedicata a quei deficienti che lo avevano criticato dopo il suo forfait in Coppa Davis -sottolinea il numero uno del tennis italiano-. Oggi è la dimostrazione che Sinner doveva fare quello che ha fatto. Jannik ha un cuore d'oro e ci tiene moltissimo alla maglia azzurra. Spero però che queste critiche, senza senso, continuino perché gli danno una grande carica come quelle del 2021 quando saltò le Olimpiadi di Tokyo e venne attaccato duramente. Lui reagì vincendo a Washington il suo primo 500". "Jannik avrà un futuro luminoso, ora lo aspettano altri due anni di maturazione fisica e tecnica per poter riuscire a raggiungere il suo livello ottimale e dare il suo massimo", conclude Binaghi.
Elezioni regionali 2024
DIRETTA

Elezioni regionali in Sardegna, lo spoglio in tempo reale: Truzzu avanti, Todde insegue. A Cagliari stanno arrivando Giuseppe Conte ed Elly Schlein – DIRETTA

Le nostre iniziative