Cocaina ed eroina nascoste in casa: arrestato a Cagliari un 61enne

CAGLIARI. Settanta grammi di cocaina e 26 di eroina, ancora di suddividere in dosi, hanno messo nei guai Salvatore Corgiolu, 61 anni cagliaritano, colto ieri 7 aprile in fallo dai poliziotti della Sezione Criminalità Diffusa della Squadra Mobile che lo hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di droga. Il fermo è avvenuto a seguito di attività di indagine svolta dagli investigatori della Mobile nel quartiere di San Michele, sempre al centro delle attenzioni della polizia con mirate e intensificate azioni di prevenzione e contrasto alla criminalità diffusa e allo spaccio delle sostanze stupefacenti.

In particolare, l’uomo era sospettato di custodire sostanze stupefacenti destinate allo spaccio presso la sua abitazione ed è lì che gli agenti hanno iniziato l’attività con osservazioni ed appostamenti. Al momento più opportuno, i poliziotti sono entrati nell’appartamento del 61enne, dove hanno trovato, ben nascoste in varie parti della casa, circa 70 grammi di cocaina e 26 grammi di eroina, pronta per essere suddivisa in centinaia di dosi. La droga, immessa sul mercato avrebbe fruttato circa 3.000 euro. L’uomo, in regime di arresti domiciliari, attenderà l’udienza di convalida prevista per questa mattina.(luciano onnis)

WsStaticBoxes WsStaticBoxes