Campionati italiani, Fais e Pisu approdano in semifinale

SASSARI. Sono due i pugili sardi rimasti in lizza per le semifinali ai campionati italiani di boxe, in corso di svolgimento in Toscana. Dopo i match validi per gli ottavi e i quarti di finale che si...

SASSARI. Sono due i pugili sardi rimasti in lizza per le semifinali ai campionati italiani di boxe, in corso di svolgimento in Toscana. Dopo i match validi per gli ottavi e i quarti di finale che si sono disputati a Montecatini, dal 17 al 19 a Massa sono in programma le fasi finali.

Lorenzo Fais, nella categoria 52 kg, nell’incontro che vale la finalissima se la vedrà con Damiano Cordella. Il portacolori del Sulcis Boxe Team, è arrivato in semifinale dopo avere saltato gli ottavi e avere superato ai quarti per 5-0 Chavez Mendez.

Ha una chance di arrivare in finale anche Marco Pisu, anche lui tesserato per il Sulcis Boxe Team, che nella categoria 91 kg è approdato in semifinale letteralmente “di prepotenza”: agli ottavi vittoria per 5-0 su Siano, nel turno successivo anche 5-0 contro Carzati.

Si sono fermati ai turni precedenti gli altri pugili isolani che nei giorni scorsi hanno preso parte alla kermesse tricolore di Montecatini: Marco Satta Giannichedda (in gara nella categoria 81 chilogrammi), Sorin Claudiu Lacatus (69 kg), Elia Madau (75 kg) e Jonathan Rubino (60 kg).



WsStaticBoxes

Necrologie

WsStaticBoxes