La Nuova Sardegna

Sport

Tutto Cagliari
Calcio

Udine, striscioni vietati ai tifosi del Cagliari: l’appello della società rossoblù

Udine, striscioni vietati ai tifosi del Cagliari: l’appello della società rossoblù

Un episodio che ha portato una parte della tifoseria arrivata dalla Sardegna a non entrare allo stadio

19 febbraio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari «Il Cagliari Calcio esprime rammarico e perplessità per quanto accaduto ieri a Udine – si legge in una nota della società rossoblù -: prima della gara le autorità locali non hanno consentito l’ingresso nel settore ospiti di due striscioni, sempre ammessi in occasione di altre gare in trasferta, in nessun modo in grado di violare le norme vigenti. Un episodio che ha portato una parte della tifoseria arrivata dalla Sardegna a non entrare allo stadio. Il Club auspica che in futuro, attenzione, solerzia e parità di trattamento siano la guida per un calcio migliore e più vicino ai tifosi, il vero motore di tutto il nostro movimento».

In Primo Piano
Il giallo

È di Francesca Deidda il sangue ritrovato su una roccia

Le nostre iniziative