Mazza e il suo “Tascabile indimenticabile”

Riprendono le presentazioni di libri dal vivo organizzate da libreria Koinè, un’occasione per incontrarsi finalmente di persona. Dal prossimo mercoledì un fitto calendario di incontri che vedranno...

Riprendono le presentazioni di libri dal vivo organizzate da libreria Koinè, un’occasione per incontrarsi finalmente di persona. Dal prossimo mercoledì un fitto calendario di incontri che vedranno protagonisti Angelo Mazza con il suo sorprendente esordio narrativo; Cosimo Filigheddu e la Sassari del XIX secolo; sul versante noir la conferma Lorenzo Scano, appena entrato nella scuderia Rizzoli; ancora epopea storica sarda, con l’ultimo romanzo di Vindice Lecis; giovani scrittori e giovani case editrici, l’accoppiata Luca Dore appena pubblicato da Max88 edizioni; il tanto atteso ritorno, sempre con Einaudi, di Alessandro De Roma. Gli appuntamenti proseguiranno a luglio.

Il primo evento, dunque, è in programma per domani alle 19 nella parrocchia di San Paolo in via Besta. Protagonista è Angelo Mazza che presenterà la sua opera prima “Tascabile indimenticabile” (edizioni Il Maestrale). Interviene Alessandro De Roma. In collaborazione con l’agenzia letteraria Milkbar. Al centro del romanzo Beppe Serpino, un giovane e squattrinato studente di letteratura, al colmo dello sconforto nella Londra del 1956. Abbattuto da una delusione d’amore decide di far rientro in Sardegna.

WsStaticBoxes WsStaticBoxes