La Nuova Sardegna

Elezioni regionali 2024
Centrodestra nel caos

Paolo Truzzu incoronato, Christian Solinas cerca il piano B

Paolo Truzzu incoronato, Christian Solinas cerca il piano B

Il governatore uscente verso un seggio blindato alle Europee. Alessandra Zedda chiede un ruolo guida

05 gennaio 2024
1 MINUTI DI LETTURA





Cagliari Paolo Truzzu incoronato in Sardegna: non c'è stato bisogno della ratifica dell'investitura da parte di Roma, perché il via libera, ha fatto sapere la coordinatrice regionale di Fdi Antonella Zedda, era già arrivato nella serata di giovedì. Sarà dunque il sindaco di Cagliari il candidato governatore del centrodestra, ma la spaccatura resta: Psd'Az e Lega, strenui sostenitori della ricandidatura dell'uscente Solinas, minacciano di lasciare la coalizione.

Nel frattempo lo stesso Christian Solinas guarda al futuro: il suo premio "di consolazione" potrebbe essere una candidatura con la Lega alle Europee in una delle circoscrizioni sicure del Nord Italia, oppure un posto nel governo Meloni come tecnico, magari proprio accanto al ministro Matteo Salvini. Nel frattempo tra i due litiganti incombe Alessandra Zedda: l'ex vicepresidente della giunta Solinas, esponente di Forza Italia, chiede un ruolo guida nel centrodestra che definisce “confuso” e ribadisce la volontà di candidarsi alla presidenza della Regione. “Parlerò con Paolo (Truzzu ndr), vediamo se mi convincerà”.

Elezioni regionali 2024
Il voto

Elezioni regionali, i dati sull’affluenza alle 19: 44,1 per cento

Le nostre iniziative